COMUNICATI provinciali

Radicamento e competenza hanno premiato il PD

By 5 Ottobre 2021 Ottobre 11th, 2021 No Comments

La Federazione provinciale di Pesaro e Urbino esprime grande soddisfazione per i risultati elettorali delle elezioni amministrative sia per il dato nazionale che per quello che ha interessato  diversi Comuni del territorio provinciale.

E’ evidente come i cittadini abbiano premiato il buon governo dei Sindaci civici del centrosinistra e del PD, così come hanno deciso di sostenere Sindaci alleati con il PD comprendendone il progetto e l’affidabilità nell’interesse primario della comunità. Risultati importanti che nelle Marche arrivano ad un anno dall’insediamento della Giunta regionale di destra e che non ha intaccato il rapporto tra i Sindaci competenti e radicati del centro sinistra e i cittadini.

Il PD e il centrosinistra nella Provincia di Pesaro-Urbino rivincono tutti i Comuni già amministrati aggiungendo a questi la vittoria di Fossombrone. I risultati ottenuti sono stati importanti a Fermignano che ha riconfermato Sindaco Emanuele Feduzi con il 58,78%,  Mondavio Sindaco Mirco Zenobi con il 71,40%, Mercatino Conca Sindaco Omar Lavanna con il 100% così dove il PD era alleato come a Gradara Sindaco Filippo Gasperi con il 100% e Fossombrone Massimo Berloni con il 59,49%. Ed è proprio Fossombrone ad aver destato la maggiore curiosità in questa campagna elettorale. In questo contesto il PD di Fossombrone, intercettando la volontà di cambiamento dei cittadini, ha contribuito fortemente alla costruzione di una lista civica aperta a tutte le energie migliori mettendo a fianco del candidato Sindaco le forze più rappresentative e competenti. Da oggi Fossombrone ha una amministrazione a forte trazione PD.

I risultati importanti sono frutto della capacità dei candidati di entrare nel cuore della gente. Un lavoro di squadra in cui i primi degli eletti sono figure significative del PD come Monica Scaramucci a Fermignano e Michele Chiarabilli a Fossombrone con ben oltre 900 preferenze. Nei Comuni in cui il centrosinistra ha perso, i candidati a Sindaco del centrosinistra Candio Curina per Colli al Metauro e Anteo Bonaccorsi per Mondolfo-Marotta hanno dimostrato senso di responsabilità e attaccamento al progetto mettendosi a disposizione consapevoli delle difficoltà. Anche in questo caso il risultato dei candidati del PD in Consiglio comunale è significativo essendo i primi degli eletti rispettivamente Alessandra Kadem e Samuele Mancini.

Il PD ringrazia tutti i candidati e le candidate e con essi i tanti volontari che si sono messi a disposizione. L’entusiasmo, la progettualità e la generosità hanno fatto la differenza  delineando in ogni Comune una squadra piena di energia con la convinzione che la destra si può e si deve battere, soprattutto quando non mantiene le promesse fatte per vincere le elezioni.

 

Rosetta Fulvi Segretaria provinciale PD Federazione di Pesaro e Urbino.